Babà al limoncello

Pubblicato da
Pubblicato il
Babà al limoncello

 

Ieri ho preparato il babà e l’ho bagnato con un limoncello fatto com limoni di Sorrento. Questo dolce mi piace tantissimo, anche nella versione più classica a cioè al rhum, a primavera  lo guarnisco con panna fresca e fragoline. La mia ricetta è molto semplice, l’unico accorgimento è fare attenzione alla lievitazione, l’impasto deve arrivare ad un centimetro dal bordo altrimenti durante la cottura rischia di scoppiare.

ingredienti:

  • 300 g farina
  • 100 g burro
  • 6 uova
  • 40 g di lievito di birra
  • un cucchiaio di zucchero
  • un pizzico di sale

per bagnarlo occorrono:

  • un litro e mezzo di acqua circa
  • 400 g di zucchero
  • la buccia di un limone
  • un bicchiere di limoncello

Ho messo in una ciotola tutti  gli ingredienti, il burro deve essere a temperatura ambiente, il lievito va sbriciolato.

Ho impastato fino ad ottenere un composto omogeneo, l’impasto deve risultare  molto elastico.

Ho imburrato e infarinato uno stampo ed ho versato il composto.

Ho appoggiato lo stampo nel forno spento  a lievitare il tempo di lievitazione varia a seconda del periodo in inverno ci vogliono più  ore.

Questo è il livello che deve raggiungere la lievitazione , a questo punto accendere il forno a 250 gradi e cuocere per circa 30 minuti.

A fine cottura il babà deve raggiungere un bel colore marrone scuro.

Ho capovolto il babà in un vassoio con i bordi un pò alti.  A parte ho preparato  lo sciroppo, ho messo a bollire l’acqua,  lo zucchero e la buccia del limone (il limone si può pelare con un pelapatate) , deve sobbollire per circa un ventina di minuti,  deve diventere uno sciroppo, poi a fuoco spento ho aggiunto il limoncello. Quindi con un mestolo ho iniziato a bagnare il babà, è pronto quando tutto lo sciroppo è stato assorbito.

6 comments

  1. annamaria said on 26 Dicembre, 2008 Rispondi
    lo facciamo quasi uguale il babà solo che io metto moooooltoooo ma moooooooltoooooooo meno lievito:-) un baciotto Annamaria
  2. carmen said on 26 Dicembre, 2008 Rispondi
    Puoi dirmi quanto lievito metti magari lo provo anche così ciao
  3. mary said on 26 Dicembre, 2008 Rispondi
    Ciao , grazie per essere passata a trovarmi . Mi fa piacere conoscere un 'altra amica di Napoli avete delle ricette fantastiche . Ti metto nei miei preferiti cosi ti posso seguire se non ti dispiace..... buono il tuo babà , una volta l'ho provato ma non è stato un successo magari ci riprovo con la tua ricetta anche perchè hai messo i passaggi che lo rende piu facile da seguire ...grazie baci!
  4. antonella said on 26 Dicembre, 2008 Rispondi
    ciao io metto 40 gr di lievito e mi viene molto buono e molte volte anche io uso il limoncello ciao
  5. Carmen D'Avino said on 26 Dicembre, 2008 Rispondi
    Amerigo: Ciao, Carmen. Una domanda dall'America. Quando lei accende il forno, toglie prima lo stampo fin quando il grado e' raggiunto o lo lascia dentro?
  6. Carmen D'Avino said on 26 Dicembre, 2008 Rispondi
    Ciao Amerigo lascio lo stampo nel forno e accendo così continua la lievitazione un saluto

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their authors, and not necessarily the views of the socialchef internet portal. Requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.