Bucatini gratinati

Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
30 mins
Difficoltà
Intermedia
Portata
Primo piatto
Pubblicato da
Pubblicato il
Bucatini gratinati

I bucatini gratinati li ho preparati per il primo maggio, è un primo piatto molto gustoso e di facile preparazione. Occorre preparare una besciamella non molto densa e io ho utilizzato per il ripieno dei piselli in barattolo, li trovo più adatti rispetto a quelli surgerlati.

ingredienti per la besciamella:

  • mezzo litro di latte
  • due cucchiai di farina
  • 50 g di burro
  • parmiggiano grattugiato
  • sale
  • pepe
  • noce moscata

ingredienti per il ripieno:

    • 300 g di piselli
    • 150 g di prosciutto cotto tagliato a dadini
    • 200 g di fior di latte
    • pane grattugiato
    • olio extra vergine di oliva
    • una cipollina
    • 500 g bucatini

Preparare una besciamella non molto densa: mettere  il latte a riscaldare.  In un pentolino, mettere il burro e farlo sciogliere, aggiungere la farina e togliere dalla fiamma, lasciare tostare un poco la farina e poi aggiungere il latte a filo cercando di non formare i grumi. Rimettere sulla fiamma e lasciare addensare la besciamella. A fuoco spento aggiungere il parmigliano, aggiustare di sale e pepe e grattugiare un poco di noce moscata.

In un ‘altra pentola, mettere un paio di cucchiai di olio extra vergine di oliva e tritare una cipollina,quando la cipolla si è  imbiondita, versare i piselli e lasciare cuocere una decina di minuti,se occorre aggiustare di sale.

Tagliare a dadini la mozzarella e il prosciutto cotto, io ho aggiunto anche alcuni pezzetti di emmenthal.

Oleare con un pennello il fondo e i bordi di una teglia e rivestirla di pane grattugiato.

Lessare i bucatini fino a metà cottura, devono rimanere duretti, scolarli e metterli in una ciotola con un paio di mestoli di besciamella, quasi tutti i piselli, un poco di parmigiano grattugiato,  e mescolare bene.

Versare metà bucatini nella teglia, mettere il prosciutto, la mozzarella, i piselli e alcuni cucchiai di besciamella, fare un altro strato di bucatini, rifinire con la besciamella e spolverizzare di pane grattugiato.

Infornare a 200 gradi per una quarantina di minuti, è pronto quando la superfice è diventata dorata.

11 comments

  1. federica said on 12 Maggio, 2009 Rispondi
    ciao Carmen..direi che è piatto unico favoloso! baci!!
  2. gunther said on 12 Maggio, 2009 Rispondi
    una bella pasta la gratin, anche un po per cambiare sapore in casa è sempre ben accolta
  3. Lo said on 12 Maggio, 2009 Rispondi
    ma che buoniiiiiiiiiiiiiiiiii....mmmmm sono ingolosita davvero!
  4. manu e silvia said on 12 Maggio, 2009 Rispondi
    Ma che buono questo piatto di pasta! ricco e ben gratinato...un pranzo ideale!! baci baci
  5. Laura said on 12 Maggio, 2009 Rispondi
    Se solo fossimo più vicine mi autoinviterei a pranzo da te tutti i giorni!!!! Un abbraccio laura
  6. Claudia said on 12 Maggio, 2009 Rispondi
    Ammazza che ottimo primo che hai preparato.. saranno rimasti tutti contenti.. :-)))) bacioni
  7. mirtilla said on 12 Maggio, 2009 Rispondi
    i bucatini rendono parecchio per queste preparazioni ;)
  8. Geanina Codita said on 12 Maggio, 2009 Rispondi
    Testo, immagini e il messaggio che sono venuto per l'anima. Congratulazioni per il tuo blog. http://translate.google.com/translate?js=n&prev=_t&hl=ro&ie=UTF-8&u=www.geaninacodita.blogspot.com&sl=ro&tl=it&history_state0=
  9. katty said on 12 Maggio, 2009 Rispondi
    buonissimi!! nonl'ho mai fatti gratinati!1 dovrò provare!!! buona notte!
  10. ilcucchiaiodoro said on 12 Maggio, 2009 Rispondi
    Ciao Carmen,ti ringrazio per avermi fatto sapere che hai provato la mia ricetta,sono contenta che ti siano piaciute.Complimenti per questa gustosa ricetta.
  11. Roxy said on 12 Maggio, 2009 Rispondi
    Carmen scusa ma sono un pò tarda......ma sai che non avevo capito che anche tu avevi un blog di cucina?????? Ti metto subito tra i miei preferiti!!!! BAci

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their authors, and not necessarily the views of the socialchef internet portal. Requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.