Involtini di melanzane

Pubblicato da
Pubblicato il

Image and video hosting by TinyPic

Questa ricetta l’ho preparata diversi mesi fà, per motivi di lavoro sono lontano dalla famiglia e soprattutto lontano dalla mia cucina. Sfrutterò quindi le foto di piatti  che ho preparato, ma, che per motivi di tempo non  ero riuscita a pubblicare. Spero di riuscire a seguire il mio blog, nonostante non stia cucinando più. A Pasqua sono tornata a casa, ho preparato tanti rustici tipici della tradizione della mia zona, ma non sono riuscita a fare le foto sia per motivi di tempo, sia perchè la digitale non va molto, ho preventivato che il prossimo aquisto, sarà proprio una digitale nuova, infatti avevo intenzione di scrivere ancora sul mio blog, anche se per adesso  non cucino più, delle mie esperienze lavorative, lavoro con i bambini, insegno in una prima elementare. Per adesso vi lascio questa ricetta e una foto del posto dove solitamente vado a passeggiare, poi cercherò di raccontarvi della mia esperienza lavorativa.

Ingredienti:

  • melanzane tonde 2
  • macinato di vitello 50 g
  • fior di latte o provola g 100
  • un uovo
  • mollica di pane bagnata e strizzata
  • grana grattugiato un cucchiaio
  • sale e pepe
  • pomodorini ciliegino
  • olio extra vergine di oliva

Procedimento:

Le melanzane per questa ricetta sono le tonde, che ho lavate e tagliate a fette di mezzo centimetro lasciando la buccia, le ho messe a spurgare con il sale, poi le ho sciacquate bene e asciugate, a questo punto si possono friggere in abbondante olio di semi di arachide, ma se si vuole una preparazione più leggera, le fette di melanzane,  si possono arrostire su una piastra.

Con il resto degli ingredienti si forma un composto, e si farciscono le fette di melanzane, si fodera una teglia con carta da forno, e si allineano  gli involtini, a parte si tagliano a dadini i pomodorini ciliegino e si cospargono sugli involtini. Irrorare con dell’olio extra vergine di oliva.

Si lasciano a forno per una mezzoretta.

Image and video hosting by TinyPic

Questo è uno scorcio del naviglio, in lontananza si vede una piccola chiesetta, un posto molto carino.

8 comments

  1. Betty said on aprile 17, 2010 Rispondi
    che meraviglia questi involtini, mi piacciono molto le melanzane così preparate! buon fine settimana.
  2. Agave said on aprile 17, 2010 Rispondi
    Che bontà questi involtini, mi piacerebbe molto provarli, magari nella versione light (anche se le melanzane fritte sono molto più gustose). Aspetto il racconto del tuo lavoro, faticoso ma gratificante. La foto del naviglio è proprio bella! A presto Evelin
  3. sorbyy said on aprile 17, 2010 Rispondi
    Mi piace questa ricetta!!! Domani mattina prendo una melanzana e le provo per cena Ciao
  4. Claudia said on aprile 17, 2010 Rispondi
    Buonissime!! Anche io le faccio simili.. smack!!!
  5. mammadeglialieni said on aprile 17, 2010 Rispondi
    ciao carmen, questi involtini sono appetitosi, mi fanno venire l'acquolina in bocca! ma dove è che ti hanno trasferito?
  6. annamaria said on aprile 17, 2010 Rispondi
    che bello lavorare con i bambini....avrai sicuramente tremila cose da raccontare:-) questi involtini sono buonissimi:-) un bacio Annamaria
  7. Carmen D'Avino said on aprile 17, 2010 Rispondi
    Ciao Carmen è davvero tantissimo tempo che non passo da qui ma come vedo ci sono sempre cose deliziose! Ciao buon fine settimana Donatella http://ilcucchiaiodoro.blog.tiscali.it/
  8. Brad said on aprile 17, 2010 Rispondi
    Ciao Carmen, Il piatu sembre ben buono. Cio unaltro picollo sorpreza per te :) Brad

Lascia una risposta

Note: Comments on the web site reflect the views of their authors, and not necessarily the views of the socialchef internet portal. Requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>