Polpettone della domenica

Pubblicato da
Pubblicato il

La domenica è il giorno dedicato alla famiglia, alla casa, alla cucina. Lontani dagli impegni lavorativi si ha un po’ di tempo da dedicare ai propri cari, e viene voglia di preparare qualcosa di buono, gradito a tutti. Perchè allora non preparare un piatto classico, avvolgente che sa di famiglia, di sapori rustici e morbidi allo stesso tempo? Secondo me il polpettone soddisfa  questa voglia, mentre cuoce  riempie la casa di odori familiari, mette l’acquolina solo a guardare la crosta dorata, si scioglie in bocca con il suo ripieno morbidoso.

Questo che ho preparato è un polpettone classico farcito con prosciutto cotto e mozzarella, ma a seconda delle  stagioni si possono aggiungere delle verdure, da qui la versatilità di questa preparazione, in primavera carotine e asparagi lessati, in autunno funghi o patate  sempre lessate, basta un poco di fantasia e ci si ritrova un  piatto gustosissimo.

L’ho cotto insieme a patate e piselli, siamo in inverno e questo è proprio un piatto che ci coccola e ci riscalda.

ingredienti:

  • 500 g carne macinata (può essere anche mista)
  • 2 uova
  • pane secco ammorbidito nel latte
  • formaggio grattugiato
  • sale e pepe
  • 200 g mozzarella
  • 100 g prosciutto cotto
  • pane grattugiato
  • olio extra vergine di oliva
  • vino bianco
  • cipollina
  • aglio
  • olio
  • piselli surgelati o in barattolo
  • patate

Preparazione:

Unire alla carne macinata, il formaggio grattugiato, sale, pepe, uova e il pane bagnato nel latte e strizzato. Preparare un composto ben amalgamato, se occorre aggiungere un poco di latte.

Ritagliare un foglio di carta forno della misura della teglia che si utilizzerà, la carta deve risalire anche sui bordi.

Sulla carta forno  spolverizzare  il pane grattugiato e stendere il composto di carne, deve essere alto mezzo centimetro, foderalo con le fette di prosciutto e di mozzarella, arrotolarlo su se stesso aiutandosi con la carta forno. Trasferirlo nella teglia, cospargerlo con altro pane grattugiato, poi aggiungere da un lato i piselli e una cipollina tagliata sottile, dall’altro lato le patate tagliate a spicchi con un aglio, salare e pepare a piacere, irrorare con olio extra vergine di oliva.

Cuocere in forno caldo per una mezzoretta,  circa cinque minuti prima di spegnere bagnare con un po di vino bianco.

3 comments

  1. Tittina said on 6 Febbraio, 2011 Rispondi
    carissima è di sicuro un piatto coccoloso!!!!io l'ho farcisco con uova sode, ma questa tua versione mi piace molto..la prossima volta lo faccio anch'io cosi...un abbraccio Tittina
  2. annamaria said on 6 Febbraio, 2011 Rispondi
    delizioso questo polpettone...bella l'idea del video Annamaria
  3. Ilovedesserts said on 6 Febbraio, 2011 Rispondi
    Ti vorrei invitare al mio primo contest MANI NELLA MANITOBA, una raccolta di ricette con la farina manitoba... http://dolciedesserts.blogspot.com/2011/01/primo-contest-mani-nella-manitoba.html se ti va passa a dare un'occhiata... ti aspetto...

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their authors, and not necessarily the views of the socialchef internet portal. Requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.