Rustico di pasta frolla con ricotta e salame e bocconotti alla nutella

Portata
Pizza
Pubblicato da
Pubblicato il

Pasqua si avvicina e questo è uno dei rustici che si preparano per il sabato santo. Nel  mio paese c’è l’usanza di mangiare vari tipi di rustici, il casatiello sia dolce che salato, il tortano, il rustico con la ricotta, la pizza con gli spaghetti, quella con il riso, le uova sode, i carciofi arrostiti. Oggi ho preparato il rustico con la ricotta, la particolarità sta nel fatto che la ricotta ed il salame sono  racchiusi in una pasta frolla dolce.

ingredienti per il ripieno:

  • 500 g ricotta romana ben soda
  • 3 uova
  • 150 g salame napoli a pezzetti
  • un cucchiaio di parmigiano grattugiato
  • 100 g scamorza a pezzetti
  • sale e pepe

ingredienti per la frolla:

  • 300 g farina
  • 150 g zucchero
  • 80 g burro
  • 2 uova
  • un pizzico di sale

procedimento:

Lavorare in una ciotola, la ricotta con un uovo alla volta, fino a farla diventare una crema, aggiustare di sale e pepe, aggiungere il salame e la scamorza a pezzetti e lasciare riposare mentre si prepara la frolla.

Sul tavolo da lavoro mettere la farina , lo zucchero, il burro, le uova e un pizzico di sale e lavorare. Formare un panetto e lasciarlo in frigo una mezzoretta, se non si ha tempo si può evitare questo passaggio. Tagliare il composto in due parti una più grande dell’altra. Prendere il panetto più grande e tirare una sfoglia molto sottile, metterlo in una teglia già imburrata e infarinata. Versare la ricotta e poi chiudere con  l’altra frolla tirata sottile. Spennellare la superfice, con il tuorlo leggermente sbattuto, e infornare a 200 g per una trentina di minuti. Questo dipende dal forno il rustico è cotto quando è bello dorato.

Mi era superata un poco di frolla, e l’ho utilizzata per preparare questa specie di bocconotti,  ripieni di nutella, non ho fotografato l’interno,  perchè sono spariti molto velocemente. Ho steso la frolla molto sottile,  e con un tagliabiscotti rotondo ho fatto le forme, ho farcito con nutella, e chiuso con un altro tondo, li ho messi in una teglia foderata con carta da forno,  e infornato, con forno già caldo,  per una quindicina di minuti a 200 gradi. Volendo si possono spolverizzare con zucchero a velo.

13 comments

  1. Polpettina said on 1 Aprile, 2009 Rispondi
    armen che piatto particolare,non lo conoscevo,dalla foto mette una fame.....,sei una donna piena di risorse
  2. manu e silvia said on 1 Aprile, 2009 Rispondi
    Buonissimo questo rustico!! con la frolla dolce deve essere molto particolare!! tutto da sperimentare in queste feste pasquali allora!! bacioni
  3. Claudia said on 1 Aprile, 2009 Rispondi
    Ammazza che buono sto rustico!!!!!fame.. fame.. fame!!!!
  4. Elle ( Luisa) said on 1 Aprile, 2009 Rispondi
    ehehe Carmen, com si vede che siamo vicine vicine, gli usi son gli stessi .-)))) Dai miei suoceri ( qui in paese, mentre a Salerno non conoscono proprio questa tradizione), il sabato santo si mangiano uova sode, salame, rustici vari compreso appunto tortano e casatiello, oltre ai rustici ricotta provola salame e uova sbattute per dentro.. l'unica cosa che non si magia è la pastiera ehehehehhe capisci a mè :-)))) Bacioni!
  5. sly said on 1 Aprile, 2009 Rispondi
    he he he quando ho letto il titolo mi sono spaventata...pensavo e che c'azzecca la nutella col salame e ricotta???invevce poi ho letto che erano due preparazioni divere!!!ha!ha!bella l'idea di recuperare la pasta rimasta ...brava ciao
  6. annamaria said on 1 Aprile, 2009 Rispondi
    Carmen che meraviglia questi rustici...ma dimmi un pò...la pizza di spaghetti e di riso....intendi dire la frittata?...spiegami che mi interessa:-) un bacio Annamaria
  7. mary said on 1 Aprile, 2009 Rispondi
    adoro i bocconotti, una volta li facevo con il ripieno di pasta di mandorle, e che dire della torta rustica con ricotta e salame adatto proprio in occasione della pasqua !
  8. federica said on 1 Aprile, 2009 Rispondi
    Mi sa che sono arrivata tardi, mi gusto con gli occhi il tutto. Complimenti chissà che buono!
  9. Lo said on 1 Aprile, 2009 Rispondi
    mamma mia mi fermo sul salato deve essere meraviglioso!!! che buono!!!!
  10. Laura said on 1 Aprile, 2009 Rispondi
    Queste ricettine sono di un goloso pazzesco e le foto rendono il tutto ancora più goloso!!! Un bacio Laura
  11. furfecchia said on 1 Aprile, 2009 Rispondi
    Ciao, grazie per essere passata dal mio blog! Ma lo sai che potrei mangiarmi da solo tutto il rustico con ricotta e salame?!?! son troppo golosa! Ciao a presto Silvia
  12. annamaria said on 1 Aprile, 2009 Rispondi
    decisamente interessante quella di spaghetti...ma come condimento non metti ne olio ne burro? solo imbottitura? passa dal mio blog a ritirare ujn premio:-) Annamaria
  13. Lisa said on 1 Aprile, 2009 Rispondi
    Ottima questa ricetta adoro le torte rustiche !! Ciao !

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their authors, and not necessarily the views of the socialchef internet portal. Requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.